Domande Frequenti

D.M. 12/09/2003: quali estintori devono essere posizionati in corrispondenza dei depositi di gasolio?

Rif. Decreto Ministeriale del 12/09/2003 "Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per l'installazione e l'esercizio di depositi di gasolio per autotrazione ad uso privato, di capacità geometrica non superiore a 9 m3, in contenitori-distributori rimovibili per il rifornimento di automezzi destinati all'attività' di autotrasporto".

Leggi tutto...

D.M. 14/05/2004: quali estintori devono essere posizionati in corrispondenza dei depositi di GPL?

Rif.: Decreto Ministeriale del 14/05/2004 "Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per l'installazione e l'esercizio dei depositi di gas di petrolio liquefatto con capacità complessiva non superiore a 13 m3".

Al Punto 15, Titolo V dell'Allegato al Decreto sopra citato, vengono fornite le indicazioni circa le dotazioni di mezzi di estinzione portatili (estintori) a cui sono soggetti i depositi di GPL fino a 13 m3:

Leggi tutto...

D.M. 13/07/2011: quali estintori devono essere posizionati in corrispondenza dei gruppi elettrogeni o unità di cogenerazione?

Rif. Decreto Ministeriale del 13/07/2011 "Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per l'installazione di motori a combustione interna accoppiati a macchina generatrice elettrica o ad altra macchina operatrice e di unità di cogenerazione a servizio di attività civili, industriali, agricole, artigianali, commerciali e di servizi"(entrato in vigore il 20/09/2011). Al Capo III, del Titolo I dell'Allegato al Decreto sopra citato, vengono fornite le indicazioni circa le dotazioni di mezzi di estinzione portatili (estintori) a cui sono soggetti i gruppi elettrogeni o le unità di cogenerazione:

Leggi tutto...

Norme UNI EN 671-2 e UNI 804: come vanno assemblati i componenti all'intero di una casetta UNI 45? Per essere a norma cosa deve contenere? Come deve essere posizionata la manichetta e la lancia?

Gli idranti a muro devono essere conformi alla UNI EN 671-2 e le attrezzature devono essere permanentemente collegate alla valvola di intercettazione (Norma UNI 10779 punto 6.4.3).

Leggi tutto...

Le tubazioni flessibili delle reti idranti, devono essere conformi alla Norma UNI 9487 o alla UNI 14540?

La norma UNI EN 14540 è una norma di produzione ed è stata ratificata dal Presidente dell’UNI ed è entrata a far parte del corpo normativo nazionale il 13 dicembre 2007.
A partire da tale data i produttori possono costruire solo ed esclusivamente tubazioni flessibili di diametro DN 45 in conformità a tale norma.
Di conseguenza sia i distributori che i progettisti possono immettere manichette marcate UNI EN 14540.

Leggi tutto...

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.