Domande Frequenti

Le norme UNI 8478 e UNI EN 671-2: è obbligatorio sostituire le lance in rame?

La lancia in rame deve essere sostituita in quanto la norma UNI 8478 che regolamentava la costruzione della lancia in rame è stata ritirata.

L'attuale norma di riferimento per la costruzione delle lance è la UNI EN 671-2. Pertanto qualora durante le fasi di controllo, il manutentore verifica che la lancia erogatrice non è del tipo approvato e conforme UNI EN 671-2 (verificare punzonatura EN 671-2), è necessario segnalare la non conformità e sostituire la lancia. La lancia in rame non è conforme a tale norma e pertanto va sostituita.

La norma UNI EN 671-3 del 2009, che regolamenta la manutenzione dei naspi antincendio e idranti a muro con tubazione flessibile, al punto 6.1 (LETTERA o) precisa "verificare che la lancia erogatrice sia di tipo appropriato e di facile manovrabilità" (non essendo conforme all'attuale normativa di riferimento 671-2, non è appropriata).
La norma UNI 10779 che regolamenta le reti idranti, progettazione, installazione ed esercizio, al punto 3.11 detta: "Lancia erogatrice: Dispositivo provvisto di un bocchello di sezione unificata e di un attacco unificato, di collegamento alla tubazione, dotato di valvola che permette di regolare e dirigere il getto d'acqua". La lancia in rame in base al punto 3.11 non è una lancia antincendio.

 

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie.